Cart0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Swipe to the left

L’importanza di una maschera per la saldatura

L’importanza di una maschera per la saldatura
2 anni fà No comments

Indubbiamente molti mestieri richiedono delle competenze specifiche, ma soprattutto un’alta attenzione durante il loro svolgimento, in quanto si tratta di lavori che comportano un elevato grado di rischio, un esempio? Il saldatore.

Il saldatore infatti necessita di dispositivi adeguati durante l’esecuzione delle sue attività, dispositivi che siano in grado di proteggerlo completamente. La maschera per la saldatura è sicuramente uno degli strumenti indispensabili per proteggere occhi e viso dalla luce e dal calore dei raggi ultravioletti, emessi durante la saldatura. Indossare una maschera efficiente e di qualità è dunque di fondamentale importanza per ridurre ogni rischio possibile.

Il mercato offre attualmente davvero tanti modelli che si differenziano per colore, peso, misura e tipologia, tutti adattabili alle diverse esigenze del saldatore.

Sono essenzialmente due le tipologie di maschere adeguate per la saldatura, quelle ad oscuramento fisso e quelle ad oscuramento automatico.

Utilizzando un modello ad oscuramento fisso, il saldatore dovrà alzare la maschera ogni volta si renda necessario controllare lo stato della saldatura nel suo punto di giunzione. Attività necessaria ma indubbiamente, per un’azione ripetuta frequentemente, questo tipo di maschera risulterebbe poco comoda.

Le maschere ad oscuramento automatico invece, sono, appunto, “auto – oscuranti”, ovvero dotate di sensori in grado di rilevare la luce, e di regolare, di conseguenza, l’oscuramento più opportuno in base alla specifica situazione.


Scopri tutte le maschere per la saldatura nel nostro sito!